Eolico, boom della produzione mondiale nei prossimi anni: +65%



Visit website

Azur Energia

I dati sono del Global Wind Energy Council (GWEC). A trainare la crescita sarà la Cina, seguita da India e Brasile. Europa leader nell’offshore.

La capacità produttiva del settore eolico mondiale 

aumenterà del 65% fra il 2016 e il 2021, da 478 GW a più di 800. Lo rende noto l’annuale report di  Global Wind Energy Council (GWEC). A trainare la crescita sarà la Cina, seguita da India, Brasile, Argentina, Uruguay e Cile. Grande sviluppo per l’eolico anche in Africa, con Kenya, Sudafrica e Marocco. L’Europa resterà leader dell’eolico offshore, con i prezzi dell’energia sempre più convenienti, ma progressi si avranno anche in Nordamerica e Asia.